mecspe

Allo stand anche i focus sulle nuove soluzioni in termini di connettività e sistemi di handling

Bianchi Industrial sarà presente a MECSPE con una propria area espositiva all’interno del salone Power Drive, Padiglione 5 stand H18.

In questa occasione, Bianchi Industrial, primo “Official Partner FESTO” in Italia, esporrà non solo i componenti pneumatici tradizionali, ma soprattutto i nuovi prodotti orientati alla digitalizzazione in ottica Industry 4.0 ed in particolare un display dinamico e un “totem”. Grazie a quest’ultimo, un quadro comandi accessoriato, Festo rappresenterà l’idea di network, un’integrazione di prodotti destinati all’automazione attraverso la tecnologia IO-Link. Rilevamento degli stati, monitoraggio RealTime dei dispositivi e ulteriori informazioni provenienti dal campo, sono questi i dati che i prodotti IO-Link generano guadagnandosi l’appellativo di “Alimentatori” in termini di Industria 4.0.

In quest’ottica Festo offre un portafoglio IO-Link completo, tra cui differenti tipi di sensori, regolatori proporzionali di pressione come la VPPM, il generatore di vuoto OVEM, l’unità di valvole CPX e gli attuatori elettrici con motore passo-passo comandati da servoazionamenti CMMP e CMMO.

Festo, nello stand Bianchi Industrial, proporrà anche alcuni sistemi di handling. L’Internet delle cose (IoT), fabbriche intelligenti e l’elevata mole di dati, spingono infatti le aziende a realizzare soluzioni sempre più veloci, più diversificate, più flessibili e più intelligenti fino a standardizzare la produzione nell’ottica del just-in-time.

Il percorso di Bianchi Industrial e Festo insieme vivrà dunque a Mecspe un momento di grande importanza, a pochi mesi dal riconoscimento ottenuto dallo storico gruppo lombardo di Official Partner Festo Italia. Un riconoscimento che rafforza ulteriormente un connubio storico, cresciuto negli anni e divenuto sempre più sinonimo di efficienza, capillarità, qualità delle soluzioni proposte, partendo dalla pneumatica per approdare alle più moderne soluzioni in chiave Industry 4.0.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here