Le macchine mobili agricole e forestali e quelle edili e minerario, così come i veicoli speciali e comunali, sono fonti di innovazione nel settore dell’automazione. L’interconnessione intelligente e la digitalizzazione all’interno e all’esterno delle macchine giocano un ruolo sempre più importante.

L’interconnessione dei sensori e la fornitura di dati aggiuntivi sullo stato e sulle variazioni temporali dei valori caratteristici consentono un rilevamento precoce di potenziali guasti della macchina. Poiché nell’automazione mobile, a differenza dell’automazione di fabbrica, non vi sono edifici o infrastrutture che consentano un’interconnessione dei singoli componenti del processo tramite cavi, in questo settore riveste particolare importanza l’interconnessione basata su cloud, così come la comunicazione senza cavi tra le macchine.

I veicoli automatizzati per la raccolta dei rifiuti, gli escavatori, le raccoglitrici e altre macchine da lavoro mobili sono dotati di unità di controllo mobili che gestiscono tutte le funzioni di lavoro, inclusi i dati dei sensori, consentendo un controllo rapido e preciso delle complesse funzioni. Sensori e altri dispositivi forniscono i dati necessari in modo affidabile

tramite diversi protocolli. Ma come si fa a trasferire questi dati o altri dati aggiuntivi dalla macchina da lavoro mobile a un ambiente informatico?

Telematic Data Collection Solution – Sistema gateway TDC SICK
Tramite i sensori, SICK non solo fornisce dati in tempo reale per l’automazione delle funzioni in corso ma consente anche di accedere a dati intelligenti per il rilevamento degli stati di macchine e veicoli in modo tale da eseguire una manutenzione tempestiva e organizzare e ottimizzare i processi. Il sistema gateway TDC (Telematic Data Collector) è progettato per raccogliere i dati dei sensori e per memorizzarli e trasmetterli tramite comunicazione mobile. TDC è dotato di tutte le interfacce tradizionali e offre una piattaforma su cloud SaaS con interfaccia API. Il sistema Telematic Data Collector invia i dati a un server

definito. Questi dati possono essere visualizzati tramite un’interfaccia utente. La trasmissione dei dati avviene tramite scheda SIM M2M. Il sistema ad alte prestazioni, con funzionalità GPS e GSM di comprovata efficacia, può essere installato facilmente su qualunque oggetto e consente ai gestori di macchine e veicoli di monitorare in tempo reale gli stati delle macchine, ad es. livello dei fluidi, pressione, potenza assorbita e altri parametri importanti per la qualità dei processi. In questo modo il gestore tiene sotto controllo il processo in corso tramite dati intelligenti garantendone il corretto svolgimento. Una manutenzione anticipata e pianificabile incrementa l’efficienza. La comunicazione M2M consente lo scambio di informazioni automatizzato tra dispositivi tecnici quali macchine, veicoli o dispositivi ausiliari e una stazione di comando centrale.

In questo modo i dati di sistemi mobili e fissi possono essere visualizzati, monitorati, registrati e analizzati in brevissimo tempo da qualunque luogo. L’accesso a dati intelligenti consente al gestore di intervenire in modo strategico e opportuno dal punto di vista economico e di migliore la performance aziendale.

L’integrazione di sensori e sistemi di sensori in macchine da lavoro mobili dà vita a soluzioni intelligenti e adatte a ogni esigenza, che soddisfano il desiderio dei nostri clienti di ottenere una maggiore produttività riducendo allo stesso tempo i costi di processo. L’accesso a dati intelligenti forniti dai sensori tramite soluzioni telematiche consente la comunicazione tra le macchine e l’interazione nell’ambito dell’Internet of Things.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.