Tecnologie Abilitanti i4.0

Nella suggestiva sede dell’Hotel Villa Tacchi di Villalta di Gazzo (PD), una villa veneta di fine XVII secolo immersa in un parco storico, si è svolto il 21 settembre scorso il convegno Tecnologie Abilitanti i4.0.

SEW-EURODRIVE, SICK e FESTO hanno spiegato ai numerosi partecipanti che cosa vuol dire trasformare una fabbrica in ottica “industria 4.0”.

Durante la giornata si è parlato di tecnologie abilitanti e di servizi interconnessi per digitalizzare una fabbrica, un impianto o una linea di produzione. E’ stata messa in luce l’importanza di considerare però la rivoluzione dell’Industria 4.0 non soltanto sul piano tecnologico perché i cambiamenti in atto interessano anche i modelli di business e i processi.

Gli interventi dei relatori si sono focalizzati sulle scelte operative delle aziende e sulle prestazioni che queste ultime possono raggiungere con gli investimenti tecnologici.

L’Industria 4.0 offre molte opportunità, spetta alle singole aziende fare delle scelte strategiche. Nel convegno sono stati presentati casi concreti di aziende che hanno sfruttato a livello di business le potenzialità offerte dalla digitalizzazione dell’elettromeccanica, dai Cyber Physical System e dall’Internet of Things.

L’incontro ha illustrato inoltre le agevolazioni fiscali previste per la digitalizzazione delle fabbriche, sia relative a beni materiali (macchinari) che ai software e ai progetti di ricerca.

Al convegno sono intervenute anche Microsoft Italia, che ha mostrato una panoramica completa sui processi gestionali a tutti i livelli di fabbrica. 

Ptc che ha parlato di modellazione, simulazione e raccolta dati dal campo per la creazione e la fruizione di un digital twin.

E infine Upgate Smart Innovation, che ha identificato chiaramente le opportunità offerte dalla Legge di Stabilità.

Guarda il video integrale del convegno!

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.